Escursionismo e alpinismo

Con piacevoli passeggiate sui pascoli alpini. Escursioni nel fondovalle. Camminate su fantastici sentieri d’acqua. Escursioni panoramiche attorno a idilliaci laghi di montagna. O in cima alla vetta. l paradiso del trekking nella Ötztal affascina con la sua varietà. Grazie alla bellezza naturale ed escursioni avvincenti per ogni esigenza.

Tempo libero in mezzo alle montagne

Oltre 250 cime di tremila metri, numerose fantastiche vette, meravigliosi pascoli e baite e questo affascinante scenario montano rendono leggendarie le escursioni in montagna e le arrampicate nella Ötztal. Chi scala con ambizione la vetta partendo dal “A Casa” o chi supera la prima altitudine più comodamente con gli impianti di risalita, l’esperienza inizia proprio là, nel punto più bello: nel cuore delle Alpi. Con la Ötztal Premum Card potete partecipare gratuitamente a tutti gli appuntamenti della valle laterale più lunga del Tirolo. Dall’utilizzo quotidiano degli impianti di risalita estivi, passando per il noleggio delle mountain bike e l’uso dei mezzi pubblici fino all’ingresso alle 4 piscine! Autentiche montagne. Paesaggi alpini. Stile di vita “de luxe”. Il lungo percorso alpino “Ötztal Trek” vi porta nelle regioni più suggestive del paradiso del trekking. 30.000 metri di dislivello. 400 metri di lunghezza. 6 percorsi parziali con 22 tappe. Numerose creste e vette. Esperienza stimolante che attira e appassiona gli alpinisti. Osate anche voi? Non solo alpinisti esperti o alpinisti allenati possono seguire il richiamo delle montagne Ötztal, anche escursionisti o appassionati di mountain bike possono provare i loro momenti speciali nell’Ötztal: 1600 chilometri di sentieri segnalati e 860 chilometri di piste ciclabili si snodano tra montagne e il fondo dell’Ötztal.

 

 

Tradizione delle Alpi tirolesi

Indimenticabile rimane ad esempio, un'alba sulla Brunnenkogelhaus in alto sopra Sölden, quando di fronte ai ghiacciai ai piedi del Wildspitze brillano i primi rossi di una nuova giornata estiva e poco dopo il caldo del sole insegue il fresco della notte. Unico è il tour sull’Hochstubaihütte a 3174 metri di altitudine, si passa dalla foresta al ghiacciaio su un sentiero attraverso tutte le fasi della vegetazione e dalla discesa su un grande sentiero si vede il lago Seekar, si prende atto con quale sforzo una volta i percorsi sono stati costruiti. Un classico è una facile escursione da Gries alla Amberger Hütte, per il magnifico paesaggio intorno al giacciaio delSulztal e per la sosta sulla baita del Sulztal, nota per il suo Kaiserschmarrn.

Link al elenco delle baite e rifuggi/a>

(Kopie 6)

(Kopie 5)